Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Madreluna

Buongiorno!
Oggi vi presento Antonella Giordano fondatrice dell’attività Madreluna, uno spazio sacro e trasformativo per le donne.

madreluna

✔️ Curiosando nei suoi account e sul web, possiamo leggere che Antonella è una Coach Naturopata Doula, quindi le chiedo di raccontarci un po’.
Racconta che sono anni che si occupa di donne, partendo dal supporto alle mamme, e negli anni tra formazione ed esperienze personali, ha allargato le sue competenze, decidendo così di metterle al servizio delle altre donne che si vogliono riconnettere con se stesse.

Aiuta le donne a Ri-nascere, “trasformarsi da “inadeguate” a potenti, a riconnettersi con il proprio potere personale e femminile”: grazie agli strumenti acquisiti negli anni, accompagna le donne a riconoscersi protagoniste della loro vita, e a star bene con se stesse in tutte le fasi della loro vita.
Le aiuta ad avere una maternità serena, a rimettersi in piedi dopo una separazione, a riconnettersi con il proprio intuito e il piacere, a trovare la proprio missione di vita e a seguirla fino a farla diventare un progetto concreto.

“In quanto Toro ascendente Pesci, ho un lato pragmatico e uno spirituale, per cui i temi che tocco portano tutti alla guarigione del femminile, ma sempre con un approccio concreto. Ad esempio nei miei percorsi di coaching c’è sempre una sessione in cui facciamo un vero e proprio piano d’azione, perché prima approfondiamo l’essere e poi il fare”.

“Sono coach, quindi aiuto le donne ad andare da un punto A ad un punto B desiderato, sono naturopata, quindi sostengo le donne con rimedi naturali e consigli di stile di vita sano, e sono doula, una figura di accompagnamento empatico e pratico durante la maternità”.

Tre qualifiche che le permettono di tagliare su misura i percorsi che fa con le sue clienti, mettendo a loro disposizione tutti questi strumenti per far si che si possano realizzare in ogni fase di vita.

✔️ Curiosando sul suo profilo Instagram, rimango colpita da questa frase: “alla scoperta del potere femminile”. In che modo?
“Perché credo che le donne siano sminuite dalla nostra società e si sminuiscano”.
Invece le donne sono una potenza fenomenale, che han solo bisogno di essere valorizzate e potenziate, ma soprattutto riconosciute.
Mi dice che “per me infatti potere femminile significa sentire, pensare agire in linea con la propria essenza”; oltre che conoscersi come essere ciclico e non lineare, come portatrice di gioia e grazia, e non solo come vittima e martire; “significa vedere tutti i lati di se stesse e saperli gestire. Significa essere soddisfatte di quel che si è e di ciò che si porta nel mondo”.

✔️ Le chiedo quando è nata la sua “passione” per questo mondo.
Racconta che ha sempre avuto interesse per questo mondo, “potrei dire che è nata con me”.
Non avere una famiglia del “mulino bianco”, l’ha portato a interrogarsi molto su se stessa, e sul ruolo delle donne nella famiglia, fin da piccola giocava con i tarocchi e le erbe; ma quel che ha fatto nascere tutto è stata la sua fase di “amenorrea” (assenza di mestruazioni), che è durata circa due anni, che le ha fatto capire, prima per se e poi per le altre donne, che qualcosa non funzionava.

Dopo aver avuto risposte poco rassicuranti dalla medicina, ha deciso di cercare di capire qualcosa, prendendo in mano la sua salute, contattando i professionisti giusti, oltre ad una ricerca sull’alimentazione, la comprensione del suo essere ciclica e non lineare, e l’uso dei rimedi naturali.
È iniziato tutto lì: poi anche partorendo i suoi figli in casa, “ho fatto un altro passo verso la mia piena consapevolezza di donna e madre, e ho continuato così fino ad oggi, nel quale dedico ogni mio secondo al supporto alle donne”.

✔️ Non mi resta che domandarle cosa l’ha portata a sceglier di diventare coach.
“Bellissima domanda, grazie! Perché mi permette di mettere la ciliegina sulla torta!”.
Dopo aver fatto formazione come doula e naturopata, e la nascita della sua seconda figlia, ha sentito il bisogno di approfondire un aspetto che notava fosse centrale con le sue clienti: l’ascolto delle proprie emozioni.

“Vedevo infatti che potevo consigliare vari rimedi naturali, aiutare con vari suggerimenti, ma se non cambiava qualcosa a livello di ESSERE nelle mie clienti, il click per farle sentire davvero bene non avveniva…”.

Quindi ha deciso di formarsi come coach al femminile, perché lo riteneva essenziale per la riuscita del percorso fatto insieme alle donne che le si rivolgevano.
“In questo modo ora sono in grado di creare uno spazio sacro e non giudicante per far aprire davvero le donne e andare al cuore della questione”.

Questo percorso le ha dato possibilità di integrare alcuni strumenti “magici” nel suo lavoro, come le carte oracolo e i tarocchi, utili per sbrogliare matasse mentali e arrivare all’intuito, all’ascolto della propria anima: “perché il mio modo di fare coaching è proprio un approccio che tiene in considerazione l’essenza profonda della donna, in ogni fase della sua vita”.

➡️ Ed ecco tutte le info per andare a curiosare quel che fa, e anche per scriverle.
Prevede corsi di coaching al femminile “per trasformare i sogni in progetti concreti, essere sostenuta nel periodo della maternità (gravidanza, parto e puerperio), far pace con l’ipersensibilità per farla diventare un punto di forza, riconnessione con la propria ciclicità mestruale e lunare, connessione con il piacere femminile…è un coaching empatico e trasformativo cucito su misura sull’obiettivo che mi porta la donna”.

Web www.madreluna.it
IG: @madreluna.it
FB: Madreluna
Canale Telegram: Madreluna
Spotify e Soundcloud: Madreluna

madreluna
madreluna
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: